Sigillo di Ateneo

Sistemi e virtualizzazione

Il SIRS può ospitare server e stazioni si lavoro nel proprio data center, virtualizzando i sistemi all'interno della propria infrastruttura, offrendo un servizio a pagamento.

I vantaggi della virtualizzazione su di un'infrastruttura centralizzata sono:
a. I server sono ospitati in un moderno Data Center condizionato e sotto gruppo di continuità;
b. Possibilità di avere il costante backup non solo dei propri propri dati, ma anche dell'intera configurazione software della propria macchina;
c. E' garantita l'assistenza sistemistica sull'intero sistema;
d. In quanto parte di un Sistema di Ateneo vi è la garanzia del costante controllo delle performance e di un adeguamento delle stesse alle mutevoli esigenze dei singoli server.
e. Seamless network: il sistema è remotizzato ma la percezione rimane quella di lavorare in locale.
 
Chi può accedere al servizio di Virtualizzazione
Tutte le strutture dell'Ateneo possono richiedere di accedere al servizio di Virtualizzazione
 
Apparati e costi del servizio Virtualizzazione
Il SI.RS prevede l'erogazione dei servizi di virtualizzazione con la fornitura di macchine virtuali nelle seguenti configurazioni standard:
A. VM Linux/Unix con 1-2 Cpu, 1-2GB RAM e HDD da 50GB complessivi; sono supportate tutte le distribuzioni Linux principali.
B. VM Windows con 1-2 Cpu, 1-2GB RAM e HDD da 50GB complessivi; licenza Sistema Operativo MS Windows Server inclusa, eventuale licenza DataBase MS SQLserver inclusa.
VM con caratteristiche diverse (fino a 8Cpu, diversi GB RAM e TB HDD), saranno da concordare con il personale tecnico del SI.RS .
Per entrambe le soluzioni è prevista la locazione in rete protetta e configurata con opportune policy di firewalling. E' prevista inoltre la fornitura di VM già inserite nella ns infrastruttura di autenticazione centralizzata (LDAP), oppure supporto nel configurare la stessa in modo personalizzato.
 
Costi
Vi chiediamo un contributo, sotto forma di canone annuo, che ci consenta di manutenere il sistema attraverso gli opportuni aggiornamenti e potenziamenti. Il canone richiesto è fissato in 300 euro/anno per la soluzione A e 500 euro/anno per la soluzione B, omnicomprensivi.
 
Come accedere al servizio Virtualizzazione
Basta inviare una mail con le caratteristiche richieste all'indirizzo : supporto.sistemi@unimore.it . Le richieste di virtualizzazione devono essere sottoposte a validazione tecnica preventiva da parte dei nostri sistemisti, questo per evidenziare controindicazioni specifiche alla virtualizzazione di determinati sistemi.
 
Hanno già aderito:
Cliente principale dell'infrastruttura sono naturalmente i Sistemi Informativi stessi (SI.A e SI.RS), ove risiedono la gran parte delle macchine necessarie per i servizi erogati per l'Ateneo: servizi Web, Mail, Autenticazione, Sicurezza, Logging, VOIP etc. Altre strutture dell'Ateneo che già usufruiscono dei servizi di virtualizzazione sono: BSI, SBA e biblioteche collegate, Amministrazione Centrale, Centro Linguistico, Centro Servizi Stabulario, Dip. Integrato di Chirurgia Generale e Specialità Chirurgiche, Dip. di Comunicazione ed Economia, Facoltà di Ingegneria, Centro Servizi del Policlinico, Facoltà di Scienze della Formazione, Dip. Di Fisica, Dip. Int. Di Medicina Endocrinologia, Metabolismo e Geriatria, Dip. di Scienze Giuridiche.